Fettuccine al pesto casalingo
Valutazione: 5 (100%) 1 voti

Fettuccine al pesto casalingo

Fettuccine al pesto casalingo
Pronta in 19 minuti  |  710 Calorie

Ricetta: Fettuccine al pesto casalingo

La preparazione del pesto è un’arte, e il più fragrante è quello fatto in casa, servono ingredienti freschi e un pò di attenzione nel procedimento.

CALORIE PORZIONE ( 100 grammi )
Pasta ( 340 ) | Pesto ( 300 ) | Formaggio ( 70 )
Totale = 710 (kcal)

Ingredienti per 4 persone

380 grammi di fettuccine
Abbondante basilico fresco del tipo genovese ( a foglie piccole )
1 o 2 spicchi di aglio
Formaggio grattugiato, Pecorino e Parmigiano sono l’ideale
1 pizzico di sale
3 o 4 cucchiai di olio di oliva buono
1 cucchiaio di pinoli

Preparazione

10 minuti | Cottura: 9 minuti | Pronta in:


1 ) Sminuzzate l’aglio poi riducetelo in poltiglia nel mortaio, con un pizzico di sale, meglio se è sale grosso.
2 ) Poi aggiungete un po di foglie di basilico abbondante e asciutto, meglio utilizzare solo foglie che non presentano tagli, lacerazioni o macchie. Pestate fino a quando si sarà trasformato in una poltiglia molto liquida dal colore verde intenso.
3 ) Coprite il mortaio compreso il pestello con della pellicola trasparente per evitare che il basilico ossidandosi con l’aria diventi scuro, quindi versate i pinoli, il formaggio e l’olio nel mixer e trasformateli in una crema con accensioni brevissime di 1 secondo o 2.
4 ) Ora unite tutto nel mortaio, amalgamate bene gli ingredienti e ricoprite con la pellicola trasparente, questa volta togliete il pestello che ormai non serve più.
5 ) Se avevate già messo a cuocere la pasta, scolatela e conditela con il pesto in una padella già calda e buon appetito!

Nota: Se non avete i pinoli provate ad utilizzare le noci. 2 di dimensioni medie dovrebbero bastare.
Prima di usare il mixer lasciate le lame in frigo almeno per un paio di ore o in freezer per mezzora in modo che evitino di riscaldarsi troppo durante il loro utilizzo.

Ti è piaciuta? Condividila con i tuoi amici!

Fettuccine al pesto casalingo ultima modifica: 2016-04-04T16:58:36+00:00 da Miry

Tags:
· · · ·

Commenta   il tuo punto di vista è importante

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *