Gnocchetti alla campidanese
Valutazione: 5 (100%) 1 voti

Gnocchetti alla campidanese

Gnocchetti alla campidanese
Pronta in 38 minuti  |  890 Calorie

Ricetta: Gnocchetti alla campidanese

Piatto popolare della Sardegna, con malloreddus cotti direttamente nel sugo preparato con passata di pomodoro e salsiccia. In tempi antichi usavano anche la carne di cinghiale.

CALORIE PORZIONE ( 100 grammi )
Pasta ( 390 ) | Sugo di salsiccia ( 420 ) | Pecorino ( 80 )
Totale = 890 (kcal)

Ingredienti per 4 persone

500 grammi di gnocchetti sardi (malloreddus)
500 grammi di passata di pomodoro
500 grammi di salsiccia fresca
3 o 4 cucchiai di olio
1 peperoncino fresco
1 spicchio di aglio
1/4 di cipolla
1 carota
2 gambi teneri di sedano
Pecorino grattugiato
Sale grosso ( per l’acqua della pasta)

Preparazione

8 minuti | Cottura: 30 minuti | Pronta in:


1 ) Sminuzzate l’aglio,la cipolla,la carota,il sedano e spezzate in alcuni pezzi il peperoncino.
2 ) Spellate la salsiccia, sbriciolatela e rosolatela in un tegame a fuoco medio/basso con alcuni cucchiai di olio. (soltanto una rosolatura breve)
3 ) Aggiungete l’aglio,la cipolla,il sedano e la carota e soffriggete per alcuni minuti mescolando spesso.
4 ) Aggiungete la passata di pomodoro,il peperoncino e fate cuocere per 15 minuti circa mescolando spesso.
5 ) Mentre cuoce il sugo, riscaldate un pentolino con 2 litri di acqua salata.
6 ) A cottura ultimata aggiungete un litro e mezzo circa di acqua salata, i malloreddus e mescolate bene.
7 ) Fate cuocere ancora per il tempo necessario e se durante la cottura della pasta il sugo si restringe troppo, aggiungete qualche cucchiaio di acqua.
8 ) Quando è pronta, aggiungete il pecorino, amalgamate bene e servite ben caldo, buon appetito!

Nota: Per aromatizzare il sugo c’è l’usanza di aggiungere anche delle foglie di alloro o qualche rametto di mirto.

Ti è piaciuta? Condividila con i tuoi amici!

Gnocchetti alla campidanese ultima modifica: 2016-04-13T09:33:10+00:00 da Miry

Tags:
· · ·

Commenta   il tuo punto di vista è importante

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *