Pasta con bottarga e peperoncino
Valutazione: 5 (100%) 1 voti

Pasta con bottarga e peperoncino

Pasta con bottarga e peperoncino
Pronta in 12 minuti  |  580 Calorie

Ricetta: Pasta con bottarga e peperoncino

Per chi vive in Sardegna nelle zone litorali del Campidano, la bottarga è un alimento importante. Pratico e semplicissimo da usare, basta infatti grattugiarlo su un bel piatto di pasta fumante oppure tagliarlo a fettine e mangiarlo semplicemente con un pezzo di pane.
La peschiera di Cabras è a pochi chilometri da casa mia e questo mi da la possibilità di comprala direttamente dai produttori.
Voi potete ordinarla online comodamente da casa, il prodotto è lo stesso e vi arriva in confezioni sotto vuoto. Vi basta cercare bottarga su google e troverete il famoso oro di cabras in prima pagina.
La bottarga è ottima da grattugiare anche su un piatto di spaghetti alle vongole o altri frutti di mare, vi accorgerete della differenza nel sapore.
L’abbinamento con aglio e peperoncino è perfetto, olio buono e avete gli ingredienti giusti per preparare un piatto di pasta semplice e squisito.
Vi propongo un primo davvero buono che consiglio a tutti quelli a cui piace la pasta piccante e la bottarga. Non giudicate prima di provarla, consigliata!

CALORIE PORZIONE ( 100 grammi )
Pasta ( 340 ) | Bottarga 1/4 di cucchiaio ( 60 ) | Olio e peperoncino ( 180 )
Totale = 580 (kcal)

Ingredienti per 4 persone

380 grammi di linguine
1 o 2 peperoncini freschi
1 o 2 cucchiai di bottarga grattugiata
2 spicchi di aglio
3-4 cucchiai di olio buono
Sale grosso (per l’acqua della pasta)

Preparazione

5 minuti | Cottura: 7 minuti | Pronta in:


1) Sbucciate e sminuzzate l’aglio.
2) Tagliate il peperoncino a pezzetti e a parte grattugiate la bottarga.
3) Versate l’olio in una padella capiente in grado di accogliere anche tutta la pasta e soffriggete per pochi secondi l’aglio e il peperoncino a fuoco medio-basso. Non devono ingiallire ma soltanto insaporire adeguatamente l’olio, quindi mescolate e spegnete.
4) Iniziate la cottura della pasta, rispettando i tempi previsti sulla confezione in modo che rimanga leggermente al dente.
5) Quando è cotta, scolatela lasciandola ancora abbastanza gocciolante e versatela in padella.
6) Regolate il fuoco a metà quindi aggiungete metà bottarga e amalgamate bene.
7) Dividete nei piatti aggiungendo un po di bottarga in superficie e buon appetito!
8) Accompagnate questo piatto con del buon vino rosato o bianco fresco.

Ti è piaciuta? Condividila con i tuoi amici!

Pasta con bottarga e peperoncino ultima modifica: 2017-05-24T13:15:49+00:00 da Miry

Tags:
· ·

Commenta   il tuo punto di vista è importante

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *